Controlla subito i tuoi gomiti: se sono scuri ecco cosa significa e cosa devi fare

Hai notato che i tuoi gomiti sono più scuri del normale? Non sottovalutare il problema ma corri subito ai ripari.

I gomiti scuri non solo sono antiestetici ma possono indicare che qualcosa non va come dovrebbe. In questo articolo vi spieghiamo quale potrebbe essere la causa e cosa fare per rimediare.

Gomiti scuri
Pochi sanno perché i gomiti diventano scuri/ Agenord.it

Se c’è una parte del corpo che nessuno di noi osserva sono i gomiti. Forse perché, in effetti, non è proprio agevole riuscire a controllarli e forse perché li consideriamo poco importanti. Fin da piccoli siamo abituati a sbucciarci i gomiti quando cadiamo senza farci troppo caso. In realtà, però, dovremmo sempre ricordare che non esiste una parte del corpo che non è importante e ogni zona – persino i gomiti – ci dà informazioni circa il nostro stato di salute. Se avete notato che i vostri gomiti sono un po’ troppo scuri, non sottovalutate il problema perché significa che, all’interno dell’organismo, qualcosa non sta funzionando nel modo giusto.

Gomiti scuri: da cosa dipende e cosa fare

Quasi nessuno di noi osserva i propri gomiti. Però può succedere che, in occasione di una serata speciale, indossiamo un abito elegante e ci accorgiamo di avere dei bruttissimi gomiti scuri. Vediamo da cosa può dipendere e cosa bisogna fare.

Cause dei gomiti scuri
Bisogna bere molto per depurare il corpo/ Agenord.it

Siamo davanti allo specchio con il nostro tubino nero, scarpe con il tacco, trucco e capelli perfetti ma…Ci accorgiamo di avere degli orribili gomiti scuri. E come lo abbiamo notato noi sicuramente lo noteranno anche gli altri. Che fare? Beh, nell’immediato non possiamo fare nulla se non indossare una stola e dire a tutti che abbiamo freddo anche se ci sono 30 gradi. Scherzi a parte: è il caso di indagare più a fondo per capire quali possono essere le cause dei gomiti scuri.

Solitamente i gomiti scuri indicano che abbiamo accumulato cellule morte e tossine all’interno dell’organismo. Probabilmente non stiamo mangiando proprio correttamente e non stiamo bevendo abbastanza. Dunque il primo passo da fare e aggiustare il tiro a tavola e preferire verdura, frutta e cereali integrali al posto di cibi dolci, grassi e frutti. Poi è necessario bere molto: 1,5-2 litri di acqua al giorno per aiutare il corpo a eliminare le tossine.

A livello epidermico possiamo invece fare uno scrub per eliminare le cellule morte e lo strato di pelle più superficiale. Inoltre ricordiamo di utilizzare un sapone molto delicato per lavarci e di non usare mai acqua troppo calda che secca la pelle. Dopo la doccia è opportuno applicare una crema idratante e nutriente anche sui gomiti. Infine c’è un rimedio della nonna che funziona sempre per schiarire la pelle: strofinare ogni giorno sulla pelle scura del succo di limone. In alternativa si può anche fare una soluzione di acqua tiepida e bicarbonato.

Impostazioni privacy