Milano, Arrestato pusher: trovati quattro panetti di hashish in cantina

Mercoledì scorso la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino italiano per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio a Milano.

Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Quarto Oggiaro, dopo un’attività di indagine, hanno sorpreso il 27enne nelle scale del proprio condominio, in zona Quarto Oggiaro, mentre confabulava con un coetaneo, con in mano un bilancino elettronico di precisione.

I poliziotti hanno proceduto a perquisizione personale e domiciliare, dove nell’abitazione hanno rinvenuto due involucri di carta stagnola contenenti marijuana per un peso rispettivo di grammi 5,9 e 6, nonché la somma di 1540 euro in contanti.

Gli agenti hanno poi controllato la cantina di pertinenza che dava esito negativo, tuttavia durante la perquisizione domiciliare i poliziotti  hanno rinvenuto nell’abitazione diverse chiavi che, provate ad ogni porta delle cantine condominiali, facevano emergere che l’uomo si era impossessato abusivamente di una cantina non riconducibile a lui, nella quale custodiva quattro panetti di hashish per un peso totale di 400 grammi.

Fonte: Questura di Milano

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *