Milano, Arrestate cinque persone per furti in negozio

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti per la segnalazione di un furto presso un negozio in Corso Vittorio Emanuele II. Un uomo, infatti, aveva preso due portafogli in vendita e li aveva nascosti nello zaino comprato poco prima nello stesso negozio. Sorpreso dall’addetto alla vigilanza, il 34enne egiziano ha poi tentato la fuga a seguito della quale è nata una colluttazione con l’addetto che, tuttavia, è riuscito a fermarlo. I polizotti, giunti sul posto, lo hanno arrestato per rapina impropria.

Poco più tardi, presso lo stesso negozio, una volante della Questura è intervenuta per due soggetti sorpresi con merce non pagata. I due ragazzi, un georgiano 18enne e un russo di 19 anni, avevano preso diversi capi d’abbigliamento danneggiandoli. Gli agenti li hanno arrestati per tentato furto aggravato.

Ieri sera gli agenti del Commissariato Quarto Oggiaro sono intervenuti presso un supermercato di via Palizzi per due persone trovate in possesso di merce non pagata. I poliziotti, accertato che i due uomini, cittadini egiziani di 23 e 24 anni, avevano asportato varia merce per un totale di 200 euro danneggiandola in maniera tale da non poter essere più rivenduta, li hanno arrestati per tentato furto aggravato.

Fonte: Questura di Milano

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *